Carrello

€0,00

Terra pastorale dal paesaggio aspro, attraversata da verdi sentieri e greggi di pecore, vanta nelle aree interne una tradizione gastronomica ispirata alle pecore e al maiale.

Tra i rinomati salumi: Annoia (aspetto simile a una salsiccia preparata con trippa di maiale al gusto di arancia), Fegatazzo di Ortona (salsiccia con fegato, polmone, milza di maiale, peperoncino e pasta di buccia d'arancia), Lonza Aquilana (saporito insaccato a base di capocollo), Pecora in porchetta (a base di tagli di pecora magri), Salamella di tratturo (salame di pecora), Ventricina di Teramo o Chieti (grande salame affumicato di forma ovale, farcito nello stomaco del maiale).

Particolare è la Mortadella di Campotosto, confezionata con puro suino finemente macinato, condita con sale e pepe con all'interno una colonna di lardo bianchissimo e modellata a mano per ottenere una forma allungata e ovoidale. Questo salume, chiamato "coglioni di mulo", rimane crudo, contraddicendo la certezza che la mortadella è sempre un salume cotto!

METODI DI PAGAMENTO
PayPal
PayPal
Visa
Visa
Mastercard
Master Card
American Express
American Express
Bonifico Bancario
Bonifico Bancario
SPEDIZIONI
DHL

 

SEGUICI SU
Facebook
Instagram